"Mi piaceva il fatto che quando mi guardava lo faceva come se avesse paura che io potessi scappare, tipo quando facevo “ora vado” e mi rispondeva subito “ci sentiamo dopo”. Non lo sapeva che nel mio “certo” c’era nascosto un “spero di sentirti ogni giorno della mia vita”."
- Diario di un’incantevole squilibrata. (via diariodiunincantevolesquilibrata)